domenica 28 maggio 2017

Pin e Alina

libri che voglio leggere


dice Benni che Hoffman fa una specie di videogame a livelli sempre più difficili...

da wiki: Nella Principessa Brambilla non vi è la tradizionale successione cronologica degli eventi, bensì la loro compresenza temporale; essenza e apparenza concidono, così come verità e metafora, e tutta la vicenda procede secondo il concetto di intuizione artistica schellinghiana, intesa come unica espressione dell'assoluto in quanto identità indifferenziata degli opposti (conscio e inconscio, libertà e natura, produttività e ricettività).


la mente porta il corpo come un abito scomodo, troppo largo, troppo lungo e non idoneo.

Io sono quello che sembra, e non sembro quello che sono, io stesso un mistero inesplicabile, sono estraneo al mio ego!

Non c'è niente di estraneo e più folle come la vita stessa, 
e l'arte della scrittura può catturare solo il suo riflesso nello specchio smerigliato.

Il mistero della musica è che si tratta di una fonte inesauribile di cui si tace.

il vostro intero essere è permeato di musica

C'è solo un angelo di luce in grado di sopraffare il demone malvagio... è lo spirito della musica

HOFFMANN



L'amore è attenzione.




Nessun commento: