sabato 30 luglio 2016

Lilac Wine



Mi persi in una notte umida e fredda
Mi arresi a quella luce nebulosa
Ipnotizzato da una strana delizia
Sotto un albero di lillà.
Feci un vino da quei lillà
Misi il mio cuore nella ricetta
Mi fa vedere quello che voglio vedere
Ed essere quello che voglio essere.
Quando penso più di quel che voglio pensare
E faccio cose che non dovrei mai fare
Bevo assai più di quanto dovrei bere
Perchè mi fa ricordare di te...
È dolce e dà alla testa,
Come il mio amore
Mi fa vacillare,
Come il mio amore
Ascoltami...non ci vedo bene,
Non è lei che si avvicina, è quasi qui?
Il vino di lillà è dolce e dà alla testa,
Dov'è il mio amore?
Vino di lillà, non mi sento pronto.
Dov'è il mio amore?
Ascoltami, perchè è tutto così confuso?
Quella è lei, o sto diventando pazzo, povero me.
Il vino di lillà è dolce e dà alla testa,
Dov'è il mio amore?
Non mi sento pronto per il mio amore.

Nessun commento: