domenica 25 ottobre 2015

Sui disegnatori

Per me i grandi disegnatori sono pochissimi, direi: Winsor Mccay, Moebius, Miyazaki, Pazienza, Luzzati, Schulz, Mattotti, Uderzo, Carlos Nine.. sono i veri rivoluzionari
A questi sono legati bravi disegnatori come Jimy Liao, Shaun Tan, Frezzato, Fabian Negrin, Auladell, Pericoli, Dautremer, Zwerger, Pachowska, Scarabottolo, Sendak, Quentin Blake...
poi ce ne sono altri come Munoz,  Spiegelman, Aaron Becker, Selznick e Diterlizzi che arrivano o tornano dal al cinema, sono creatori di storie, scene e personaggi, non rivoluzionano il disegno ma l'uso del disegno nel racconto.

Nessun commento: