giovedì 8 settembre 2011

confessioni di un PIXEL


IO SONO UN PIXEL e cambio colore ogni millisecondo, sto accanto ad altri conoscenti PIXEL come me e insieme formiamo delle figure, ma in realtà non ci spostiamo mai: sono i colori che si spostano da uno all'altro, è come passare continuamente tutti gli stati emotivi dal bianco pallido el rosso eccitazione il verde speranza il blu malinconico il violetta rabbia il giallo potenza ... però è la somma dei colori che definisce le figure e per chi ci guarda dall'alto sono proprio quelle figure a trasmettere loro delle emozioni, non le nostre piccole sensazioni velocissime, ma la somma per così dire di quelle sensazioni anche se sono antitetiche e inconciliabili. NOI PIXEL non ci accorgiamo nemmeno delle figure di cui facciamo parte, perchè siamo presi dalla nostra transitorietà e i nostri cambiamenti superveloci. E' difficile anche conoscersi fra di noi, perchè siamo troppo volubili ... eppure certe volte diventiamo tutti dello stesso colore, allora sì che il nostro piccolo cuore inizia a battere più lentamente e ci sentiamo innamorati!

Nessun commento: